Passer au contenu

Pays

HMSO - Target : Germany - Obiettivo Germania (1944)

translation missing: fr.product_price.price.original €8,00 - translation missing: fr.product_price.price.original €8,00
translation missing: fr.product_price.price.original
€8,00
€8,00 - €8,00
translation missing: fr.product_price.price.current €8,00
translation missing: fr.product_price.price.tax_line_html

HMSO - Target : Germany - Obiettivo Germania (1944)

Ufficio Cartoleria di Sua Maestà

La storia ufficiale dell'US Army Air Forces sul primo anno del VIII Bomber Command in Europa

Febbraio 1944: Per un anno, le fortezze volanti B-17 dell'8a US Air Force del generale Arnold sono state stazionate nelle basi britanniche e hanno martellato la Germania di giorno (lasciando il bombardamento notturno alla RAF del feldmaresciallo Harris).

Il servizio d'informazione americano pubblicò un libro di propaganda di 120 pagine per mostrare al pubblico americano che i sacrifici fatti non erano vani. Il libro, prodotto da esperti comunicatori, era di interesse per il governo britannico, che a sua volta lo pubblicò per lo "sfruttamento" britannico. Questa è la versione che vi viene offerta.

Il libro inizia con un vivace rapporto su una missione di bombardamento sulla Ruhr. Il secondo capitolo spiega la differenza tra le tecniche britanniche e americane per distruggere il tessuto industriale tedesco: zona notte contro luce diurna di precisione. Il capitolo 3 è dedicato all'installazione e alle prime missioni dell'8a Armata nel Regno Unito. Un capitolo è dedicato al bombardamento di Lilla, destinato a convalidare la tecnica americana. Un altro è dedicato alle molteplici missioni contro i rifugi di cemento dei sottomarini tedeschi a St Nazaire, Lorient, ecc...

Le condizioni della vita quotidiana in Inghilterra sono evocate (naturalmente in termini molto positivi). La scelta degli obiettivi e gli effetti dei bombardamenti sono spiegati in modo interessante. L'opposizione dei caccia nemici, il recupero degli equipaggi abbattuti in mare, l'enorme macchina logistica e l'organizzazione delle basi, l'intreccio e l'efficienza delle reti di difesa antiaerea tedesche, l'incursione dei B-24 Liberator sui campi petroliferi di Ploesti in Romania, le tecniche di volo in formazione e, infine, un bilancio delle 124 incursioni effettuate in un anno con i loro risultati costituiscono i vari elementi di un quadro molto completo delle operazioni di bombardamento americano nel 1943 e 1944.

120 pagine, in inglese. Tracce di usura dovuta all'età.