Passer au contenu

Pays

Ford Trimotor Monoplane - Manuale di istruzioni (1929)

translation missing: fr.product_price.price.original €4,00 - translation missing: fr.product_price.price.original €4,00
translation missing: fr.product_price.price.original
€4,00
€4,00 - €4,00
translation missing: fr.product_price.price.current €4,00

Il Ford Tri-Motor era l'aereo da trasporto più popolare negli Stati Uniti alla fine degli anni '20 e all'inizio degli anni '30. La formula del trimotore divenne un concetto di design di successo poiché i costruttori tedeschi (Junkers), olandesi (Fokker), italiani (Savoia Marchetti e Caproni) e francesi (Wibault e Bloch) lo imitarono.

Fu originariamente progettata nel 1925 da un team di ingegneri della Stout Metal Airplane Company. Ford acquistò l'azienda e industrializzò il progetto nel 1926. Il suo semplice design in lamiera ondulata di alluminio le valse il soprannome di Tin Goose. Rinforza la struttura ma aumenta la resistenza aerodinamica e quindi ne limita la velocità: 130 kts al massimo, ma una velocità di stallo di soli 56 nodi!

Il cablaggio di controllo della coda si trova all'esterno della fusoliera. I quadranti di controllo sono montati su ogni motore. Il pilota deve guardare all'esterno per consultarli.

199 Tri-Motori sono stati costruiti tra il 1926 e il 1933. Praticamente tutte le compagnie aeree statunitensi l'hanno usato ed è stato persino esportato in Cina. La Pan American inaugura la sua prima rotta verso l'Avana con un Tri-Motor ed è con un Tri-Motor che Franklin Roosevelt diventerà il primo presidente ad usare un aereo per i suoi viaggi di campagna elettorale. Il 29 novembre 1929, un Tri-Motor chiamato "Floyd Bennett" fu il primo aereo a raggiungere il Polo Sud, pilotato da Richard Byrd.

8 esemplari volano ancora oggi. Lo si può ancora vedere in volo all'Oshkosh air show.

109 pg. -In inglese