Passer au contenu

Pays

Blohm & Voss BV-141 B-141 B-1 - Manuale utente (1942)

translation missing: fr.product_price.price.original €0,00 - translation missing: fr.product_price.price.original €0,00
translation missing: fr.product_price.price.original
€0,00
€0,00 - €0,00
translation missing: fr.product_price.price.current €0,00
translation missing: fr.product_price.price.tax_line_html

Blohm & Voss BV-141 B-141 B-1 - Manuale utente

Pubblicato dal produttore nell'aprile 1942

93 pagine - in tedesco

Nell'aeronautica, gli ingegneri tedeschi erano audaci e originali, per non parlare delle bizzarrie della guerra. La Blohm & Voss BV141 ne è il miglior esempio. La progettazione di questo velivolo rispondeva alla richiesta della Luftwaffe di un velivolo da ricognizione a corto raggio con un campo visivo più ampio.

L'ingegnere Richard Vogt ha presentato questo progetto per un aereo asimmetrico con motore a sinistra e cabina in supervetro a destra. Ha ospitato il pilota, l'osservatore e il mitragliere di coda e ha dato loro una vista eccellente di tutti gli orizzonti, tranne la sinistra, naturalmente. La fusoliera era sulla sinistra, con un motore Bramo 323 da 1000 CV all'anteriore e uno stabilizzatore verticale al posteriore. Il prototipo Bv 141A (con coda simmetrica) volò il 25 febbraio 1938 ma la RLM lo rifiutò perché mancava di potenza.

Ci saranno solo due serie di 5 dispositivi di prodotti e la produzione sarà interrotta nel 1943.

La Bv 141B (con coda asimmetrica) era più potente grazie al suo motore BMW ma era poco valutata nelle operazioni perché era presente in un solo squadrone sul fronte russo.

I successivi sviluppi di questo velivolo (ritorno a una struttura simmetrica) sono stati buoni, ma hanno avuto notevoli problemi idraulici e di potenza. Lo sviluppo è stato lento e si è scelto l'FW 189, che soddisfa i requisiti richiesti.

Sono state costruite solo 13 copie di Blohm und Voss BV 141.